IN RICORDO DI PAPA GIOVANNI PAOLO II


Oggi, 2 aprile '08, ricorre il terzo anniversario della morte di Papa Giovanni Paolo II (2 aprile '05 - 2 aprile '08); per questo motivo abbiamo pensato di ricordarlo con alcune delle parole più belle che egli abbia mai rivolto ai giovani, quelle pronunciate durante la Veglia conclusiva della G.M.G. di Roma, a Tor Vergata (2000).

Carissimi giovani!
Aprite, anzi, spalancate le porte a Cristo!
Se ascolterete la sua Parola
nel silenzio,
nella preghiera,
facendovi aiutare
a comprenderla per la vostra vita
dal consiglio saggio dei vostri
sacerdoti ed educatori...
...allora incontrerete Cristo
e lo seguirete,
impegnando giorno dopo giorno
la vita per Lui!
In realtà,
è Gesù che cercate
quando sognate la felicità.
È Lui
che vi aspetta
quando niente vi soddisfa di quello che trovate.
È Lui
la Bellezza che tanto vi attrae.
È Lui
che vi provoca con quella sete di radicalità
che non vi permette di adattarvi al compromesso.
È Lui
che vi spinge a deporre le maschere
che rendono falsa la vita.
È Gesù
che suscita in voi il desiderio
di fare della vostra vita qualcosa di grande,
la volontà di seguire un ideale,
il rifiuto di farvi inghiottire
dalla mediocrità.

Non abbiate paura
di affidarvi a Lui.

(Tor Vergata, 2000)