Prendimi come sono
(Giovanni Paolo II)


Signore,
prendimi come sono,
con i miei difetti,
con le mie mancanze;
ma fammi diventare
come tu desideri.



Il 2 aprile 2005 alle h. 21.37 il nostro amatissimo Santo Padre Giovanni Paolo II รจ tornato alla casa del Padre. Due anni dopo vogliamo ricordarlo con le parole di speranza e i "Non temere!" che ci ha rivolto in diverse occasioni... E' un invito a fare memoria del passato, a vivere con passione il presente, ad aprirci con fiducia al futuro e ad avere orizzonti ampi e desideri grandi!! Ora tocca a ciascuno di noi continuare quello che dalla sua vita abbiamo intuito!!