GIORNATA DELLA CARITÀ
SABATO 3 MAGGIO (sera) - DOMENICA 4 MAGGIO 2008
 

La fede cristiana ha le proprie fondamenta sull'Amore e sulla Carità: "una fede senza le opere è morta" ;"come puoi dire di amare Dio che non vedi, se non ami tuo fratello che vedi?" (S. Giacomo); "Ho avuto fame e mi avete dato da mangiare, ho avuto sete e mi avete dato da bere..." (Gesù; Mt 25,35).
In questa giornata vogliamo invitare le persone che partecipano alla S. Messa ad unire alla preghiera un piccolo gesto di generosità che esprima la condivisione e la solidarietà all'interno della nostra Parrocchia portando in Chiesa un “dono” che sarà poi recapitato a persone o famiglie bisognose del paese, a nome della nostra comunità cristiana.
Prima o dopo della S. Messa sarà possibile deporre il proprio "dono" di carità negli appositi contenitori collocati nelle cappelle del Battistero e della Natività.

Raccogliamo: pasta, riso, latte a lunga conservazione, farina, zucchero, biscotti vari, sale, crackers, succhi (in confezioni di tetra pack), olio in lattina, caffé, té, orzo, scatolame vario (piselli, fagioli, tonno), pomodori in scatola, latte in polvere, pannolini, prodotti per l’igiene personale e per la casa.

EVITARE ALIMENTI CON CONTENITORI IN VETRO - (la raccolta termina domenica sera)


Siamo consapevoli che è solo un segno e che non può esaurire i problemi della povertà e le necessità delle persone. È un piccolo gesto di solidarietà verso i nostri fratelli che sono in difficoltà trasmettendo loro la nostra vicinanza e disponibilità.
Sappiamo che la "carità cristiana" non si esaurisce nell'elemosina, ma si allarga anche all'accoglienza, al perdono, al non giudicare, al servizio disinteressato verso chi soffre o è nel bisogno.

Il Parroco, don Roberto

 

 

GIORNATA DELLA CARITÀ - DICEMBRE 2007




News
26/11/2007
Intervista a Meri Z. - referente del Consiglio Pastorale - sulla Giornata della carità
25/11/2007
Giornata della carità
23/09/2010
Riunione del Consiglio Pastorale
01/02/2010
Riunione del Consiglio Pastorale